Si va verso una stretta nazionale, le ipotesi del nuovo Dpcm

2070

Escluso il lockdown, ci sarà però un’accelerazione per una stretta nazionale per contrastare il Coronavirus che potrebbe arrivare già nelle prossime ore.

Al momento sul lockdown totale e sul blocco di scuole e attività produttive c’è il fermo no del premier Conte. L’obiettivo è limitare ancora di più svaghi e spostamenti, con l’ipotesi di un coprifuoco nazionale e la chiusura di bar e ristoranti già dalle 18: far sì, in sostanza, che i cittadini si muovano durante il giorno solo per studio e lavoro.

Nel mirino ci sarebbero ancora palestre e piscine, nonostante il protocollo aggiornato con misure ancor più rigide per evitare la chiusura. E poi le sale giochi e i centri commerciali, affollati soprattutto nel weekend.