Voli cancellati, le compagnie aeree dovranno garantire il rimborso

338
Da aprile voli a giorni alterni

In seguito alla segnalazione di Altroconsumo e all’intervento Antitrust, Blue Panorama, Easyjet, Ryanair e Vueling hanno apportato modifiche alle comunicazioni inviate ai passeggeri e alle procedure di assistenza e rimborso in caso di cancellazione o di riprogrammazione dei voli.

Le compagnie aeree hanno previsto la possibilità di richiedere il rimborso con tempi certi e attraverso procedure automatizzate, mentre l’eventuale scelta di richiedere il voucher viene lasciata solo al consumatore. Infine Blue Panorama, Easyjet, Ryanair e Vueling hanno rafforzato le misure di assistenza ai consumatori attraverso strumenti di contatto gratuito e un rafforzamento delle attività di call center.