La paura batte la ‘tradizione’, Cimitero vuoto

3012

Cimitero centrale di Ragusa, ore 12: praticamente vuoto.

Nonostante l’imponente servizio con bus, volontari, percorsi, pochissime le persone che fino ad ora si sono recate al camposanto in vista della ricorrenza dei Defunti che si celebra domani.

Il Comune ha confermato i bus navetta, ma in extremis ha annullato ogni cerimonia pubblica, inclusa la santa messa che ogni anno viene celebrata nei tre cimiteri cittadini.

La gente, però, almeno per il momento ha preferito evitare di recarsi al camposanto, per non evitare rischi di assembramenti, rimandando la visita ai defunti in altri giorni.

Da stamattina a mezzogiorno una sessantina o poco più le persone che si sono recate al cimitero di Ragusa.