Ragusa, oggi peggio di tutte in Sicilia: ma (forse) c’è un perché

7866

Sono 36 i pazienti ricoverati oggi per Coronavirus a fronte dei complessivi 1024 soggetti positivi rilevati così come riportato dal bollettino quotidiano del

Ministero della Salute.
Il dato dei ricoveri comprende anche le terapie intensive che, nello specifico, oggi vede un incremento di 10 pazienti. Il dato dei guariti è pari a 266 persone. Diciotto (18) i decessi. I tamponi processati sono stati 8034.
Questo il report dei contagi nelle province: 8 #Agrigento, 19 #Caltanissetta, 258 #Catania, // #Enna, 92 #Messina, 209 #Palermo, 249 #Ragusa, 174 #Siracusa #15 #Trapani.
Questo il bollettino della Regione di oggi.
Balza subito agli occhi il +249 di Ragusa, appena 9 in meno di Catania, che è la ‘peggiore’ della Sicilia, almeno per oggi.
Un balzo notevole, che comunque conferma un trend in aumento.
Tuttavia è assai probabile che ci sia un problema di allineamento, probabilmente legato anche alla trasmissione dei dati da parte dei laboratori privati che eseguono tamponi. In pratica i dati, ma è un’ipotesi difficile da verificare, sarebbero inviati a ‘blocchi’, per questo si registrano picchi così alti.
Questo, tuttavia, non deve far pensare che i numeri siano contenuti: tutt’altro!
Ieri un nuovo decesso, intanto, all’Ospedale ‘Maria Paternò Arezzo’, un uomo di 71 anni di Vittoria che era stato ricoverato in condizioni critiche.