Santa Croce, no assembramenti e bivacchi in spiaggia per Ferragosto

185

Fino alla notte di Ferragosto sarà in vigore l’ordinanza del Sindaco di Santa Croce Camerina che limita l’accesso notturno alle spiagge libere del Comune. Per fortuna la notte di San Lorenzo, come riferiscono gli organi di vigilanza comunale, è stata trascorsa senza assembramenti in spiaggia. Il sindaco si rivolge alla cittadinanza invitandola a continuare ad attenersi alla suddetta ordinanza e si rivolge oltre che alla protezione Civile Comunale e alla Polizia Locale a tutte le Forza dell’ordine per ringraziarle per quanto fatto nel territorio già la notte del 10 agosto e rilanciando l’appello per una particolare attenzione della loro azione nel litorale che va da Casuzze a Punta Braccetto,

“In vista della festività di Ferragosto – commenta Barone – il nostro litorale è stato in queste serate negli anni scorsi teatro di assembramenti e bivacchi, comportamenti tra l’altro non in linea con le direttive anti-COVID. Aiutiamo i tutori dell’ordine pubblico, osservando le Ordinanze, soprattutto in questi giorni in cui gli agenti sono particolarmente sotto pressione per il controllo di decine di migliaia di ospiti e per il controllo degli incendi per quanto riguarda la nostra Protezione Civile comunale.

Sono serate – conclude Barone – che possono rivelarsi cruciali per la diffusione del virus e prevenire anche un solo caso COVID è di una importanza straordinaria”.