Sbarcati a Pozzallo 147 migranti

111

Si è già concluso lo sbarco dei 147 migranti dalla nave della Guardia Costiera “Aringhieri”.
I migranti di nazionalità egiziana, siriana, sudanese, pakistana e bengalese sono tutti in discrete condizioni di salute e negativi al covid.
Saranno tutti ospitati nell’hotspot di Pozzallo. Come al solito tutte le operazioni si sono svolte nel massimo ordine.

”Un ringraziamento doveroso – dichiara il sindaco Ammatuna – va alle Forze dell’Ordine, al Personale Sanitario, alla Protezione Civile, alle Organizzazioni Umanitarie e naturalmente alla Prefettura di Ragusa che ha coordinato tutte le operazioni di sbarco.
Rassicuranti le parole del Ministro Piantedosi che ha sottolineato che prima di tutto occorre salvare le vite umane in mare e naturalmente non trascurare mai l’approccio umanitario”.