Secondo anniversario della morte del piccolo Loris Stival, a ricordarlo i compagnetti

Una ninna nanna per Loris

A distanza di due anni da quel funesto 29 novembre, oggi la comunità di Santa Croce ha ricordato il secondo anniversario dalla morte del piccolo Loris Stival. Stamani, su iniziativa della dirigente Giovanna Campo, nella scuola Psaumida frequentata dal piccolo, i compagnetti hanno letto pensierini e poesie da loro stessi scritti. Un momento di grande commozione soprattutto perché è stato ricordato il piccolo angioletto, come i bambini intendono la presenza di Loris. Subito dopo, i bimbi insieme alle insegnanti si sono recati al cimitero per una preghiera.

Intanto nel pomeriggio, alla Chiesa Madre di Santa Croce, è stata officiata la Santa Messa in suffragio di Loris, voluta da papà Davide.