Ragusah24.it


“Non toccate le scacce!” Il web insorge contro Il Cucchiaio d’Argento

Nelle ultime ore tantissimi commenti sono apparsi nella pagina Facebook di Cucchiaio d’Argento, che stamattina ha postato la video ricetta delle ‘scacce ragusane’

scacce

“SACRILEGIO”, scritto in maiuscolo, è uno dei tanti commenti comparsi nella pagina Facebook di Il Cucchiaio d’Argento che qualche ora fa ha postato la video ricetta delle ‘scacce ragusane’.

E il virgolettato in questo caso è d’obbligo. Perché basta dare un’occhiata al video per rendersi conto che di scacce ragusane o modicane questa ricetta ha davvero molto poco: dagli ingredienti (il caciocavallo utilizzato non sembra per niente il Ragusano) al modo di impastare e stirare la pasta che farebbe inorridire qualsiasi nonna, fino al condimento, che risulta talmente scarno che neanche la peggiore rosticceria degli Iblei avrebbe mai il coraggio di proporla. E così quando a lavoro finito, le mani di questa ignara chef, che probabilmente scacce non ne ha mai né viste né gustate, spezzano quella sorta di “pagnotte con la salsa” come l’ha definita qualcun altro sempre nei commenti, ecco che lo scempio è servito: un lievitato con un spruzzo di salsa e del formaggio che, se mangiato appena sfornato, almeno fila, giusto per nascondere tutto il resto.
E così commenti come: “forse sono quelle bergamasche”, “Ma chie stu schifiu?”, “se le vedesse la mamma…. “Mi sta venendo un infarto. Voi non avete idea di cosa siano le scacce ragusane. Non spacciate per scacce quello che è un mero lievitato con pomodoro e formaggio.”…. sono l’unica cosa per cui vale la pena guardare questa ricetta.

Ma poichè è risaputo che gli Iblei sono persone accoglienti, unica cosa che possiamo dire a chi ha realizzato questo video è che, se faranno tappa a Ragusa, saremo ben lieti di far scoprire loro cosa sono  e come si preparano le vere Scacce.

Se siete curiosi, cliccate QUI per vedere la ricetta.