Scomparso giovane falegname a Giarratana. Le ricerche si allargano

3

Avrebbe detto ai familiari che stava uscendo per comprar le sigarette, ma da quel momento si sono perse le tracce. È quanto avvenuto venerdì sera a Giarratana. Ieri mattina, la madre, disperata, non vedendo rientrare il figlio dopo più di due giorni di assoluto silenzio, si è recata dai Carabinieri a presentare denuncia di scomparsa.

Si tratta di un 22enne falegname, Salvatore Cultrera, del centro montano. I militari dell’Arma hanno attivato immediatamente le ricerche: battuti i territori di Giarratana e della provincia alla ricerca del giovane, il cui telefono cellulare risulta irraggiungibile da giorni. Il ragazzo non mai ha appalesato problemi ed è considerato da tutti gioviale e socievole, lavoratore. Non aveva apparenti motivi per allontanarsi.

Salvatore Cultrera, giovane di Giarratana
Salvatore Cultrera, giovane di Giarratana

I militari hanno già sentito gli amici del giovane falegname, che hanno dichiarato di aver trascorso la prima serata del venerdi insieme a lui, ma di essersi poi salutati. I carabinieri hanno già trasmesso le fotografie del giovane alle altre forze di polizia per circoscrivere maggiormente il raggio di azione alla ricerca di qualche elemento che potrà risultare utile nelle indagini. È stata infatti allertata la Prefettura di Ragusa, che ha avviato il piano provinciale di ricerche. In campo anche Polizia di Stato, Guardia di Finanza, Polizia Forestale e Polizia Provinciale, Protezione Civile.

Le ricerche insomma continuano. Chi avesse notizie è pregato di chiamare subito i Carabinieri di Giarratana 0932-976001.