Post Ferragosto a tutta musica. Ecco i prossimi concerti nelle piazze iblee

10

Chi lo dice che dopo Ferragosto l’estate è finita? Scorrendo il programma degli eventi previsti per i prossimi giorni sembrerebbe tutto il contrario.
Musica, folklore e storia saranno protagonisti delle prossime sere d’estate iblee. Si comincia questa sera, per rifarsi delle sbornie ferragostane doppio appuntamento musicale a Modica.

Saranno due figli della Contea diventati grandi all’estero (nessuno è profeta in patria…) ad animare il sabato sera. A Marina di Modica presso l’Auditorium Mediterraneo saranno di scena i Mode, il progetto a stelle e strisce targato Antonio Modica che sarà accompagnato al piano da Lee Curreri, volto noto della serie cult anni 80 “Fame – Saranno Famosi”, e da Gavin Cristopher. Inizio alle 21:30.

Mezz’ora prima Cava Pietro Franco a Modica ospiterà invece la meravigliosa voce di Chiara Civello che dopo una lunga tournee tra Stati Uniti, Brasile e Italia, torna a casa per presentare il suo ultimo lavoro: “Canzoni”.
Un percorso che dalla musica degli Anni ’60 ci condurrà ai giorni nostri attraverso gli arrangiamenti e le nuove sonorità espresse dalla cantante modicana.
Con lei sul palco la cantautrice romana Diana Tejera e il cantautore ibleo Giovanni Caccamo.

Sempre oggi avrà inizio a Buccheri la XIX edizione del MedFest, il festival del Medioevo.
Tutti gli appassionati di “armi e amori”, di gesti eroici ed imprese cavalleresche si riuniranno nella caratteristica cittadina dei monti iblei per assistere a sfilate in abiti d’epoca, combattimenti di spade e musica medievale. Il Festival durerà due giorni e si concluderà domenica 17 dopo mezzanotte con un grande spettacolo pirotecnico.

Domenica 17, di sera, la musica di qualità alla Spiaggetta di Sampieri: con il duo Alessandra Statelli e Marco Di Martino. Un viaggio tra le diverse sonorità del soul sarà quello che i due artisti ripercorreranno durante il concerto: dagli Anni ’60, con i più famosi brani dei grandi maestri che ne hanno fatto la storia, ai nostri giorni. Il pubblico rivivrà, in una piccola parentesi, anche gli Anni ’60/’70 della musica italiana con le più belle canzoni rivisitate e sapientemente riarrangiate in chiave swing e ska.

Per chi ha voglia di mettersi in macchina e raggiungere l’Arena Maniace di Siracusa, ci sarà la possibilità di gustarsi l’inconfondibile voce di Noa che presenterà il nuovo progetto discografico: Love Medicine.

Lunedi 18 agosto l’attenzione sarà concentrata su Scoglitti dove, in Piazza Sorelle Arduino, si esibiranno Roy Paci e gli Aretuska.
Sempre lunedi ma a Villa Penna a Scicli mega evento con Alfio Antico e Mario Incudine, una serata dedicata alle sonorità etniche, ai sapori e ai gusti del Mediterraneo.

Il giorno dopo, martedì 19, un pizzico di orgoglio ibleo per gli Onorata Società che avranno il privilegio di aprire l’attesissimo concerto di Rocco Hunt allo stadio Liotta di Licata.