La grande atletica a Scicli, il XXV Peppe Greco è di scena sabato 27

0

Torna puntuale la grande atletica a Scicli.
Domani alle ore 21.00, il XXV “Memorial Peppe Greco”, la corsa su strada di 10 km divenuta una classica tra le più prestigiose nel panorama italiano ed internazionale.

Il Memorial, dedicato a Peppe Greco, un giovane medico modicano scomparso tragicamente in un incidente stradale, ha visto negli anni grandi campioni Olimpici e iridati come gli etiopi Haile Gebrselassie, detentore del record del percorso con il tempo di 28’22”, Kenenisa Bekele, Imane Merga e i keniani Paul Tergat e Edwin Soi.

Quest’anno per celebrare le “nozze d’argento” sono state assicurate importanti presenze quali Marouan Razine, atleta italiano di origine marocchina e specializzato nel mezzofondo, i keniani Silas Kirwa Ngetich e Robert Ndiwa, l’ugandese James Kibet.

Tra gli italiani correranno nella splendida cornice del barocco di Scicli: Gianmarco Buttazzo, vincitore dei campionati italiani militari, Stefano Scaini, vincitore della medaglia di bronzo ai Campionati Europei Juniores di cross a Thun ed ancora Yuri Floriani, promessa del mezzofondo e nei 3000 siepi.

Grande attenzione anche per il modicano Peppe Gerratana, vice campione europeo U20 e per il padrino della manifestazione, l’eroe di Olimpia Stefano Baldini, già protagonista in passato della kermesse organizzata come sempre da Gianni Voi.