Angelo Aliquò conferma: “Senza polemica, lascio la direzione del 118 Sicilia”

2

Una scelta che sarebbe stata compiuta a malincuore e senza alcuna vena polemica nei confronti di nessuno.
Angelo Aliquò, l’ex commissario straordinario all’Asp di Ragusa, conferma la notizia delle sue dimissioni dall’incarico di direttore generale della Seus, la società regionale che gestisce in Servizio 118.

Dimissioni presentate nel corso dell’ultimo consiglio di gestione e che avranno decorrenza a partire da domani, martedì 16 dicembre.

Durante il mio breve mandato – ha dichiarato Aliquò- ho raggiunto obiettivi importanti in sinergia sia con gli organi aziendali che con lo staff che mi ha coadiuvato.
Tuttavia, a mio parere, l’attuale modello societario, contraddistinto da troppi vincoli, e l’assenza di figure amministrative intermedie frenano, complicano e talvolta impediscono del tutto i processi decisionali che potrebbero fare di Seus un’azienda ancora migliore ed efficiente di quanto non sia ora.

Dopo aver tentato invano di superare queste criticità ho ritenuto opportuno ed a malincuore farmi da parte per mancanza di ulteriori motivazioni ma, ribadisco, senza alcuna polemica.
Anzi sottolineo che continuerò a fare il tifo per la Seus e per tutti i suoi dipendenti e porterò sempre con me l’orgoglio di aver fatto parte di una realtà lavorativa così altamente professionale e qualificata.