Anziani e bambini, tre milioni in arrivo da Palermo per il distretto 45

0

2 milioni 939 mila euro in arrivo sotto forma di fondi PAC (Piani di Azione e Coesione), per il distretto 45 che comprende i comuni di Modica, Scicli, Ispica e Pozzallo.

Le somme (si tratta del secondo riparto) serviranno per i servizi all’infanzia e agli anziani sopra i 65 anni e del modo in cui saranno ripartiti si è discusso nel corso di un incontro tra l’assessore ai servizi sociali di Modica, Rita Floridia, e i rappresentanti di ASP, cooperative sociali e sindacati operanti nel territorio distrettuale.

Nello specifico, 1 milione 841mila euro sono destinati a tutti e 4 i comuni in materia di infanzia. Ad 874 mila euro ammontano, invece, i fondi che spettano a Modica e che serviranno a sostenere la gestione delle strutture, e soprattutto al potenziamento dei servizi nido, all’erogazione di buoni servizio per le famiglie e agli interventi in conto capitale.

Per i servizi agli anziani, invece, arriveranno 1 milione e 98 mila euro, di cui 521 mila solo per le casse di Palazzo San Domenico.

Prevista, inoltre, l’erogazione di prestazioni innovative di assistenza domiciliare e socio assistenziale integrate all’assistenza socio sanitaria. Tra queste rientreranno i servizi a favore di anziani non autosufficienti che necessitano di prestazioni sanitarie a domicilio non inseriti in programmi di ADI, l’assistenza domiciliare integrata.