Una bottega d’arte nel cuore del barocco: il restauro degli antichi carretti e un viaggio nel passato

227
Una bottega d'arte a Ibla
Il mastro pittore Damiano Rotella all'opera nella Bottega d'arte alla sala 'Falcone - Borsellino'

Una splendida iniziativa, all’interno della Sala Falcone-Borsellino di Ibla, inserita nel programma di Natale Barocco.

Un concentrato di storia, cultura, tradizione. La mostra e il laboratorio di restauro dei carretti siciliani sono senza dubbio l’attrazione più suggestiva.

Maestri in una delle arti che hanno reso famosa la Sicilia in tutto il mondo, la decorazione dei carretti, i mastri pittori Damiano Rotella e Biagio Castilletti mostrano il loro certosino lavoro per fare di un mezzo di trasporto una vera e propria opera d’arte. Rispondono alle domande di grandi e piccini, mentre una serie di pannelli offre ulteriori informazioni.

Ma c’è anche dell’altro all’interno della sala. Due mostre: “Un viaggio nel passato” e “Un viaggio negli Iblei”. Una lunga serie di pannelli con scatti che ci restituiscono il passato che ci appartiene pur senza averne ricordo diretto. Paesaggi, luoghi, volti e tradizioni che furono quel che siamo pur senza saperlo.

La Bottega d’arte siciliana è un’attrazione imperdibile. C’è ancora tempo: è aperta il 5 e 6 gennaio, dalle 10 alle 13 e dalle 16,30 alle 21.