Successo degli allievi “Progetto Danza” al concorso “Giovani Talenti”

7
Ragusah24-progetto-danza

Non poteva andare meglio al concorso di danza “Giovani Talenti” che si è svolto domenica 24 a Siracusa, dove gli allievi della scuola”Progetto Danza” di Ragusa hanno ottenuto piazzamenti in tutte le categorie a cui hanno partecipato.

A darsi battaglia erano presenti le scuole di danza provenienti da tutte le province del sud est-siciliano, oltre 300 ballerini che hanno dato sfoggio delle loro qualità tecniche ed espressive. Ottimi i risultati degli allievi della scuola ragusana fra i quali hanno spiccato Serena Iannizzotto, primo posto assoluto nella categoria Baby assolo moderno, di soli 7 anni, la più piccola della sua categoria (7-9 anni) che ha conquistato la giuria con la sua sua forte espressività e doti tecniche messe in risalto nella coreografia della maestra Saveria Tumino “Cullata da mare”, e la conferma di Marta Scalone, 12 anni, con il primo posto nella categoria allievi assolo contemporaneo, ai vertici della sua categoria da oltre un anno. Ulteriore conferma è stata quella di Melissa Riso e Sofia Giurdanella che hanno ottenuto il primo posto nella categoria baby duo contemporaneo. Fra i più grandi in evidenza Federica Arezzi con il secondo posto nella sezione Juniores assolo moderno e Marta Oliveri e Chiara Leggio con il secondo posto nella sezione senior duo contemporaneo. Ottimi risultati anche con i gruppi: primo posto nella sezione baby classico e baby contemporaneo, terzo posto nella sezione allievi moderno e terzo posto nella sezione senior contemporaneo.

 

Aver ottenuto con tutti gli allievi presentati un piazzamento fra i primi tre posti è sicuramente un buon indicatore di maturità della nostra scuola” spiega la maestra e coreografa Saveria Tumino. “Inoltre il confronto con la piazza catanese considerata da sempre come la più importante, la più difficile e la più competitiva rappresenta per noi motivo di crescita e di grande orgoglio e soddisfazione soprattutto nel momento in cui riusciamo ad ottenere questi risultati così positivi, portando i nostri allievi sul gradino più alto del podio davanti ai migliori ballerini delle altre scuole”.

Il nostro vivaio sta crescendo bene e molto in fretta” commenta il presidente Andrea Pannuzzo. “Ciò che più conta per noi adesso è la continuità dei risultati, obiettivo che stiamo riuscendo a raggiungere con i sacrifici e con la tenacia dei nostri allievi e dei nostri insegnanti. Molto importanti sono i risultati ottenuti dai nostri ballerini solisti, che crescono in numero ed in qualità e l’aver ottenuto i migliori piazzamenti nelle categorie dei più piccoli fa sperare in un futuro molto roseo”.