E siamo a sei: Carmelo Ialacqua candidato a sindaco di Ragusa

145

Il nome era nell’aria da alcuni giorni. Ora è ufficiale: Carmelo Ialacqua è candidato a sindaco per la lista Città Futura, che vede tra i ‘capisaldi’, gli ex assessori della giunta Piccitto: Claudio Conti, Gianflavio Brafa e Giuseppe Dimartino.

Sale così a sei il numero dei candidati alla poltrona più alta di Palazzo dell’Aquila.

Eletto con il Movimento Città, Ialacqua è stato sempre strenuo oppositore della giunta grillina.

“Da oggi città futura ha il suo candidato sindaco, pronto però a fare un passo indietro se si manifestassero possibili incontri con forze politiche affini per progetti, metodo e reale volontà di cambiamento” – spiega Ialacqua.

Ecco la nota di Ialacqua:

“Con gli amici di Città Futura, che sollecitavano di rendere pubblica in tutti i dettagli la nostra presenza alle prossime comunali, abbiamo deciso di comunicare oggi la mia candidatura alla sindacatura, presentando anche la squadra assessoriale formata da: Elvira Adamo, Flavio Brafa, Claudio Conti, Giuseppe Dimartino. Alla squadra assessoriale si aggiungerà anche una squadra di esperti 30/40enni che arricchiranno il potenziale ideativo e di competenza del nostro progetto per il Futuro di Ragusa; i nomi degli esperti verranno resi noti nei prossimi giorni.
Subito dopo Pasqua ci sarà un incontro pubblico, presso la sede del nostro comitato elettorale: tutti potranno così discutere, con i componenti della squadra ed il candidato sindaco, di idee e progetti del nostro programma. In quella occasione chiariremo pure che la mia candidatura non significa chiudere le porte a possibili intese con altri soggetti politici a noi affini per progetti e metodi; pertanto resto pronto a fare un passo indietro, in qualunque momento la compatta squadra di Città Futura me lo dovesse chiedere. Vogliamo unire quanta più gente, di buona volontà e dalla limpida storia personale, in questo progetto di costruzione del futuro di Ragusa: senza alcuna velleità personalistica, ma evitando con decisione ogni forma di aggregazione innaturale e di vecchia politica. Siamo per una chiara ripartenza della città, non per riproporre ai ragusani minestre riscaldate ed indigeste”.

Il centrodestra, intanto, ha tenuto un incontro nel quale ha ribadito la volontà di procedere con una candidatura unica. La più accreditata è quella di Sonia Migliore.

A oggi, quindi, i candidati sindaco dovrebbero essere: Peppe Calabrese, Giorgio Massari, Maurizio Tumino, Antonio Tringali, Sonia Migliore e Carmelo Ialacqua.

Non è escluso che possa candidarsi anche Giovanni Iacono.