Guardia di Finanza, intensificati i controlli nel fine settimana

361

Nel corso dell’ultimo fine settimana, è proseguita l’attività di controllo economico del territorio da parte delle Fiamme Gialle del Comando Provinciale di Ragusa.

Diversi sono stati gli interventi con particolare attenzione al contrasto dei traffici illeciti.

A Scicli, durante il turno “117” effettuato dai finanzieri della Tenenza di Modica, è stato fermato un automezzo che trasportava 400 litri di gasolio ad uso agevolato.

Il mezzo ed il carico sono stati sottoposti a sequestro, mentre il responsabile è stato deferito alla locale Autorità Giudiziaria per detenzione di gasolio agricolo di provenienza illecita e destinato ad usi diversi.

Nel corso dei controlli effettuati dai militari della Compagnia di Ragusa, presso il locale mercato rionale del sabato, è stato individuato un commerciante, titolare di partita IVA e con precedenti specifici, che proponeva in vendita 130 capi di abbigliamento riportanti marchi contraffatti.

Gli articoli sono stati sottoposti a sequestro ed il soggetto è stato denunciato all’Autorità Giudiziaria iblea per contraffazione e ricettazione.

Ad Ispica, durante il turno “117” effettuato dai finanzieri della Tenenza di Pozzallo, gli stessi hanno sottoposto a sequestro un’autovettura che circolava priva della copertura assicurativa.

Le attività di controllo proseguiranno nei prossimi giorni, in vista delle festività che vedono, come di consueto, un aumento dei traffici commerciali, al fine di prevenire la possibile messa in vendita di prodotti contraffatti o pericolosi per la salute pubblica. Ciò a tutela dei consumatori e delle imprese che operano nel rispetto delle regole.