Uccide la madre a pugni: arrestato ragusano

6122
Immagine di repertorio

Un 48enne ragusano è stato arrestato dai carabinieri, accusato dell’omicidio della madre. I militari hanno eseguito un provvedimento cautelare in carcere emesso dall’Autorità Giudiziaria iblea.

L’uomo, nel corso di una lite probabilmente per futili motivi, avrebbe ripetutamente colpito l’anziana donna con violenza e a mani nude. Un dramma familiare che oggi ha avuto il suo epilogo con l’arresto. Dopo essere stata aggredita, la donna era stata ricoverata in ospedale in condizioni critiche, spirò dopo venti giorni di agonia.