90 anni, da sola e senza soldi. La Polizia la trova a Catania e la riporta a Comiso

1968

Una donna di 90 anni arrivata da sola e senza soldi alla stazione di Catania è stata accudita e seguita fino a casa, a Comiso, dalla Polizia. La donna era arrivata da Roma alla stazione ferroviaria del capoluogo etneo di sera e doveva rientrare l’indomani a Comiso con il bus.

Avrebbe dovuto attendere tutta la notte nella sala d’aspetto della stazione, non avendo denaro o parenti e conoscenti che potessero aiutarla.

Assistenza che invece ha trovato negli operatori della Polfer di Catania che si sono prodigati per trovarle una sistemazione per la notte. È stata accompagnata presso le Suore Missionarie della Carità “Madre Teresa di Calcutta”.

Ma gli agenti hanno fatto di più. L’indomani mattina l’hanno riaccompagnata al bus per Comiso e hanno chiesto ai colleghi della Questura di Ragusa di prenderla alla fermata e di riaccompagnarla a casa, dato che abita in una zona un po’ lontana dalla fermata.