Incendio doloso in un’agenzia di pompe funebri di Comiso

1070
Immagine di repertorio

Non c’è dubbio sulla natura dolosa del rogo che ha devastato un’agenzia di pompe funebri di Comiso, in corso Umberto I.

Intorno alle mezzanotte il boato che ha innescato il rogo.

Tanta paura per i vicini.

Sul posto Polizia di Stato e Vigili del fuoco.

Nei giorni scorsi era stata data alle fiamme una cappella cimiteriale sempre a Comiso. Un rogo che aveva creato qualche danno, ma al momento non c’erano ancora sepolture all’interno della cappella. Indagini in corso da parte delle forze dell’ordine, ma un dato è certo: i due episodi non hanno alcun legame.