“Obbligo di baciarsi”. Erice è il borgo più romantico d’Italia

219

Erice è il borgo più romantico d’Italia.

Qui  vige l’esplicito ‘obbligo’ di baciarsi. Non a caso il paese in provincia di Trapani, è sede dell’antico mito riguardante Afrodite (o Venere per i latini), dea dell’amore e della fertilità. Il primato è stato raggiunto grazie all’istallazione di alcuni cartelli indicanti l’obbligo di scambiarsi effusioni d’amore in pubblico, posti nei Giardini del Balio, meraviglioso belvedere della cittadina.

Il posto scelto dall’amministrazione comunale per renderlo sede del romanticismo per eccellenza non è casuale. I Giardini del Balio furono costruiti nel lontano 1872 dal conte Agostino Sieri-Pepoli e da questi luoghi è possibile godere di un panorama mozzafiato, ricco di bellezza naturalistica, da cui è possibile ammirare le Saline, le Isole Egadi, lo Stagnone e molto altro.

L’idea dei cartelli con l’insolito obbligo, vuole essere un invito per tutti quanti, al di là di ogni pregiudizio di sorta, a dare voce all’amore, oltre che un modo per rendere unica la città.