Scende dal marciapiede per paura dei cani randagi. Quindicenne investita da un’auto

1585
Immagine di repertorio

Una ragazza di quindici anni è stata ricoverata all’ospedale di Vittoria, nella notte tra sabato e domenica, dopo essere stata investita da un’auto a Scoglitti.

La ragazza, per paura di un branco di cani randagi, è scesa repentinamente dal marciapiede su cui stava passeggiando, proprio mentre sopravveniva un’auto che l’ha investita trascinandola per qualche metro. L’autista non si è fermato e si allontanato quasi subito. La ragazza ha riportato varie ferite e lesioni gravi, ma non corre pericolo di vita.