Giornata per la vita, il programma della 44esima edizione

55

Pubblicato il programma della 44esima edizione della Giornata per la vita che si celebra il 6 febbraio. Le iniziative a Ragusa sono promosse dall’ufficio diocesano per la Pastorale della salute in collaborazione con l’ufficio per la Pastorale della famiglia, l’ufficio per l’Insegnamento della religione cattolica e il Centro di aiuto alla vita.

In particolare, sabato 5 febbraio al santuario del Carmine a partire dalle 17,30 si terrà l’adorazione eucaristica per il dono della vita. Alle 18,30, ci sarà, poi, la celebrazione eucaristica presieduta da don Giorgio Occhipinti, direttore dell’ufficio per la Pastorale della salute. Dopo la santa messa, seguiranno un breve intervento del Cav, il Centro di aiuto alla vita, e l’offerta delle primule, simbolo della vita nascente, ai fedeli. Domenica 6, invece, all’ospedale Giovanni Paolo II di Ragusa ci sarà alle 10 una cerimonia. Il Cav consegnerà una targa di ringraziamento al personale sanitario dell’ospedale impegnato al servizio dei malati in tempo di pandemia da Covid.

Alle 11, al santuario del Carmine, la celebrazione eucaristica presieduta da padre Gianni Iacono, priore del santuario, e subito dopo ci sarà l’intervento del Cav e l’offerta delle primule ai fedeli. Alle 19, in Cattedrale, la celebrazione eucaristica presieduta dal vescovo di Ragusa, mons. Giuseppe La Placa. In tutte le parrocchie, nelle messe prefestive e festive di domenica 6 febbraio, sarà utilizzata la scheda liturgica con il messaggio del consiglio permanente della Cei in occasione della Giornata per la vita 2022.