Improvviso malore del Maestro Giorgio Albertazzi: rinviato il primo appuntamento al teatro Garibaldi

1

Sospeso lo spettacolo di apertura della stagione teatrale 2014/2015 del Teatro Garibaldi. “Il mercante di Venezia”, previsto in cartellone per mercoledì 10 dicembre, non sarà messo in scena per le condizioni di salute del suo protagonista, il Maestro Giorgio Albertazzi.

Un telegramma ed un certificato medico inviati, stamani, dalla produzione alla soprintendente della Fondazione, informa che l’attore non gode, al momento, di buona salute per cui sono state sospese tutte le date di dicembre della tournée .

Lo spettacolo non sarà sostituito, come informa la soprintendente, Simona Celi, per rispetto verso l’attore e la compagnia. “Auspichiamo di cuore, afferma la Celi (della quale abbiamo pubblicato una interessante intervista a fine settembre), di poterlo mettere in scena più avanti, la produzione informa che a marzo, qualora le condizioni di Albertazzi lo consentano, potrebbe riprendere gli appuntamenti sospesi . Auguriamo a Giorgio Albertazzi una pronta e stabile guarigione”.

“Il mercante di Venezia” di William Shakespeare è una delle opere teatrali più conosciute e interpretate al mondo e c’era molta attesa tra il pubblico per questo appuntamento. “Con affetto e rammarico apprendiamo” commenta Andrea Giordana, direttore artistico della Fondazione Teatro Garibaldi “che dopo lo spettacolo di Mestre di tre giorni fa, lo stato di salute del “vecchio leone” Giorgio Albertazzi non è tale, per ora, da consentirgli di proseguire la sua tournée. Il numero delle vendite degli abbonamenti risulta ad oggi superiore a 200 e ciò è dovuto anche alla sua presenza e per questo attendiamo volentieri che le condizioni di salute gli consentano di onorarci al più presto della sua presenza e della sua interpretazione”.

La quota abbonati raggiunta è un dato molto positivo, che ha superato quella dello scorso anno con i suoi 138 abbonati. Rimangono disponibili 85 posti che potranno essere prenotati entro l’8 dicembre.