Con la magia della neve: Tinturia e Onorata società hanno scaldato il cuore di Ragusa

2

Un grande successo il concerto dei Tinturia e de L’Onorata società che si sono esibiti la notte del 31 a piazza San Giovanni nell’ambito del ricchissimo cartellone di Natale Barocco.

Nonostante la grande nevicata, ad assistere all’evento organizzato dall’amministrazione comunale sono stati centinaia di ragusani ma anche di fans che sono giunti nel capoluogo ibleo da ogni parte della provincia e non solo, con una parte consistente degli spettatori che si è ritrovata a ballare anche sul sagrato della Cattedrale.

Al concerto dei Tinturia in piazza San Giovanni a Ragusa
Al concerto dei Tinturia in piazza San Giovanni a Ragusa

E la neve, a quel punto, ha contribuito a rendere ancora più magica l’atmosfera che si è venuta a creare in piazza. “Intorno alle 18.30”, racconta l’assessore alla Cultura del Comune di Ragusa, Stefania Campo: “è sorta anche la preoccupazione che la piazza fosse addirittura piccola, dato che moltissimi fans durante il soundcheck già affluivano per scattare le prime foto. Non c’è stata, inoltre, alcuna interruzione del concerto, così come è stato invece scritto erroneamente da qualche organo di stampa. Lo spettacolo è durato fino alle 02.30 così come previsto, con la piazza che era ancora stracolma”.

Natale barocco, intanto, continua ancora fino al 6 gennaio. Sabato 3 gennaio, alle ore 18.00, alla chiesa di San Vincenzo Ferreri è in programma lo spettacolo per grandi e piccini dal titolo “C’era una volta un re… forse due”, per la regia di Davide Migliorisi. L’ingresso è a pagamento solo per gli adulti, mentre gli under 14 entrano gratis.

Ricco il programma di domenica 4: si inizia alle 10.00 con i laboratori per bambini a palazzo Cosentini a cura di “U calacipitu”; quindi alle 18.00 si inaugura la mostra di fotografia di Pino Bertelli dal titolo “La donna di Ragusa”; a seguire è in programma il reading di poesia “Versi e contro versi” a cura di Sicilia punto poesia.

Alle 19.30 al Duomo di San Giorgio a Ragusa Ibla si terrà il gran concerto di Natale per coro, organo a trombe, nell’ambito di Ibla Sacra. Lunedì 5 gennaio alle 18.00 nell’auditorium di San Vincenzo Ferreri è in programma un convegno sui moti del 6 gennaio 1945, e a seguire un monologo teatrale “Una donna di Ragusa” di e con Loredana Cannata.
Martedì 6 gennaio, dalle 16.00 alle 19.00 in piazza Pola si terrà invece la festa della Befana.