Giornata della memoria: le iniziative rivolte alle scuole, per non dimenticare

83
Ragusah24_Shoah-2
Foto di Angelo Giglio e di Andrea Nero, graphic designer

Lunedì 27 gennaio, in occasione  della “Giornata della memoria” istituita con Legge 20 luglio 2000 n. 211 in  ricordo dello sterminio e delle persecuzioni del popolo ebraico e dei deportati militari e politici italiani nei campi nazisti, in diverse scuole della città, su proposta della Consulta giovanile comunale, condivisa dal Comune, dalla Prefettura di Ragusa e dall’Ufficio scolastico provinciale, verrà proposta agli studenti la visione del documentario “Un viaggio senza ritorno” di Alberto Angela.

“L’invito del Comune di aderire a tale iniziativa è stato infatti accolto dai  dirigenti scolastici delle scuole secondarie di I e II grado della città – dichiara l’assessore alla pubblica istruzione Giovanni Iacono; inoltre nei due istituti comprensivi “Vann’Anto” e “Schininà” oltre alla visione del documentario verrà proposto un “Memorial itinerante” con cantastorie sull’olocausto e sulla shoah che prevede canti, cunti  che sarà curato dal gruppo “Gli ultimi cantastorie”.