Seicento cani morti in quattro anni e mezzo. A Ragusa

45

Poco più di seicento cani morti in quattro anni e mezzo. Il numero riguarda il canile convenzionato con il Comune, ossia la Dog Professional. I dati sono stati messi su internet in questi giorni da parte degli uffici comunali: basta andare sul sito istituzionale di Palazzo dell’Aquila per poter conoscere i “movimenti nel canile”.

Sono stati resi disponibili quelli relativi agli anni che vanno dal 2005 al 2009. Per il 2009 il dato si ferma a maggio.

  • Nel 2005 vi sono stati 225 ricoveri, 25 cani sono stati restituiti ai proprietari, 168 sono deceduti, 46 adottati.
  • L’anno successivo i ricoveri sono stati 117, le restituzioni 7, i decessi 115 e 23 le adozioni.
  • Nel 2007 è aumentato nuovamente il numero dei ricoveri, pari a 202. Le restituzioni ai proprietari sono state 16, 27 le adozioni, 156 i decessi.
  • Nel 2008 il numero dei ricoveri è ancora in aumento, 225 con 12 restituzioni, 115 decessi e 35 adozioni.
  • Dal 2007 è disponibile anche il dato sulle reimmisioni dei cani, 43 nel 2007, 50 nel 2008.
  • Infine il 2009, con i dati a disposizione fino al mese di maggio. In 4 mesi sono stati ricoverati 125 cani, 50 sono stati i decessi, 27 gli animali adottati.

I responsabili della Dog Professional non commentano i “numeri” messi a disposizione dal Comune. Tra poco più di un mese scadrà la proroga della convenzione. Attualmente la Dog Professional ha in custodia circa 150 cani per conto del Comune di Ragusa.