Scontri in Aula in Consiglio comunale. È successo a Ragusa

1

Una “seduta fiume”, quella di martedì sera a Palazzo dell’Aquila, interamente incentrata sull’ordine del giorno riguardante Punta di Mola, presentato da Giorgio Mirabella. Atto sostenuto da gran parte della minoranza, ma bocciato dall’Aula.

Animi surriscaldati, probabilmente anche dall’esito della votazione, che hanno portato al termine dei lavori lo scontro tra i consiglieri Angelo Laporta (capogruppo di Territorio) e Dario Gulino (ex capogruppo Cinque stelle).

Un paio  di spintoni e qualche parola di troppo tra i due, che già lo scorso anno avevano avuto diversi scontri verbali.