L’Hockey Club Ragusa inizia il campionato indoor di serie B

3
Vincenzo Tumino e Murè Ottavio con la maglia messinese

Ricomincia, dopo la lunga pausa natalizia, l’attività agonistica dell’Hockey Club Ragusa.

Domenica 11 gennaio, dalle ore 9.30 al “Pala Arcidiacono” di Catania, si svolgerà il concentramento di andata del campionato indoor di serie B. I ragazzi di mister Tumino saranno opposti al Cus Messina alle ore 12.50, alla Polisportiva Universitaria Messina alle ore 14.30 e all’ H.c.u. Catania alle ore 16.10.

Sarà un campionato indoor senza grandi pretese per i ragazzi ragusani, che utilizzeranno tali gare per riprendere il ritmo partita in vista della ripresa del campionato di hockey prato.

I vertici della società iblea hanno infatti dichiarato, sin dall’inizio della stagione sportiva, che l’obbiettivo è la vittoria del campionato prato e di conseguenza si tenterà la conquista della serie A2 sfiorata l’anno scorso. Ed è per questo motivo che la Polisportiva Universitaria Messina ha chiesto e ottenuto in prestito, per il campionato indoor, i due pilastri ragusani Murè Ottavio e Vincenzo Tumino. Il campionato indoor essendo staccato da quello prato permette infatti i prestiti tra squadre.

Gli atleti ragusani andranno a rinforzare una già forte rosa peloritana, offrendo il loro importante contributo per tentare l’accesso alla serie A indoor. Domenica 18 gennaio al “Pala Mili” di Messina il concentramento di ritorno.